1 maggio 2013

Il grado superlativo relativo e superlativo assoluto.

Se l’aggettivo esprime una qualità al massimo grado, in relazione a un gruppo, si dice di grado superlativo relativo. Si forma premettendo l’articolo determinativo al comparativo di maggioranza o di minoranza.
La balenottera azzurra è il più pesante degli animali.

Se l’aggettivo esprime una qualità al massimo grado, si dice di grado superlativo assoluto.
Il superlativo assoluto si può ottenere aggiungendo all’aggettivo il suffisso –issimo, i prefissi ultra-arci-, stra-, gli avverbi molto, tanto, assai, o ripetendo al grado positivo.
Il cane è fedele. (grado positivo)
Il cane è più fedele del gatto. (comparativo di maggioranza)
Il gatto è meno fedele del cane. (comparativo di minoranza)
Il cane è il più fedele tra gli animali. (superlativo relativo)
Il cane è fedelissimo / molto fedele. (superlativo assoluto)

Analizza gli aggettivi delle seguenti frasi. Sottolinea con il blu il soggetto e con il rosso il predicato.
-          Il miele è un alimento dolcissimo.
-          Lo squalo è il più pericoloso tra i pesci.
-          La mia insegnante di matematica è molto paziente.
-          Il ghepardo è il più veloce dei mammiferi. Anche il leone è molto veloce.

Sottolinea il superlativo e indica se è assoluto o relativo.
-          Sandra è la più bella delle mie amiche.
-          La torta di mele è buonissima.
-          La lumaca è ultralenta.
-          La giraffa è il più alto degli animali.

Positivo
Comparativo di maggioranza
Superlativo assoluto
Buono
Più buono – migliore
Buonissimo – ottimo
Cattivo
Più cattivo – peggiore
Cattivissimo – pessimo
Alto
Più alto – superiore
Altissimo – supremo /sommo
Basso
Più basso – inferiore
Bassissimo – infimo
Piccolo
Più piccolo – minore
Piccolissimo – minimo
Grande
Più grande – maggiore
Grandissimo – massimo

Comparativi e superlativi particolari.
-          L’aria di montagna è migliore. (più buona – comparativo di maggioranza)
-          Questo dolce è ottimo. (buonissimo – superlativo assoluto)
-          Questa è la peggiore delle menzogne. (la più cattiva – comparativo di maggioranza)
-          Salgo al piano superiore. (più alto – comparativo di maggioranza)
-          Scendo al piano inferiore. (più basso – comparativo di maggioranza)
-          È mio fratello maggiore. (più grande – comparativo di maggioranza)
-          Non ho il minimo dubbio. (piccolissimo – superlativo assoluto)
-          Ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo. (grandissimo / piccolissimo – superlativo assoluto)
-          Il (più buono) …………………..degli animali. (migliore)
-          Il fratello (più piccolo) ………………….. (minore)
-          Un risotto (buonissimo) ……………. (ottimo)
-          Il (più cattivo) ………………………….dei mali. (peggiore)
-          Uno sforzo (piccolissimo) …………………………… (minimo)


1 commento:

  1. i molto interessante questo sito!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina