1 aprile 2013

AGGETTIVI (quarta)


Gli aggettivi qualificativi sono parti variabili del discorso, cioè concordano nel genere e nel numero con il nome a cui si riferiscono. Accompagnano i nomi per indicarne una qualità (grandezza, forma, colore,…).
Grand… elefante – arena sabbios… - bellissim… palline variopint… - bibicletta sgangherat… - un cavallo ner… cammina ritt… sulle zampe posterior… - tendone affollat… - applausi fragoros… e entusiast… 

Sostituisci le espressioni evidenziate con un aggettivo qualificativo adatto.
-          Un bambino che presta attenzione – un abambino attento.
-          Un terreno pieno di fango – un terreno………………
-          Il cielo con tante nuvole - ……………………………
-          Un prato coperto d’erba - …………………………
-          Una formica che lavora sempre - ……………………
-          Un cartello della strada - ……………………………
-          Una giornata non divertente - ………………………

Completa la tabella con i comparativi nei diversi gradi.

Maggiornaza
Minoranza
Uguaglianza
Utile
Più utile
Meno utile
Utile come
Attento
            .........
……
………..
Allegro



Lucido



Fresco



Curioso



Caldo



Bello




Sottolinea i comparativi e indica se sono di minoranza, maggioranza o uguaglianza.
-          La gazella è più veloce del leone.
-          Tua sorella è gentile come la mia migliore amica.
-          Il mio gelato è tanto dolce quanto il tuo frullato.
-          Il tuo quaderno è meno ordinato del mio.
-          Il libro che sto leggendo è più interessante di quello che ho appena terminato.
-          Andrea è un bambino vivace come me.

Fai paragoni e scrivi frasi utilizzando il grado comparativo opportuno.
Pecora – veloce – coniglio
Banana – dolce – limone
Arancia – aspro – limone
Primavera – freddo – inverno
Cielo – azzurro – mare
Lepre – veloce – tartaruga
Legno – ruvido – vetro
Elefante – pesante – topo 



Sottolinea l’aggettivo e analizzalo. Fai l’analisi logica delle frasi.
  1. Il cavallo è veloce. – aggettivo qualificativo,  grado positivo, singolare.
Il cavallo = soggetto    com’è?
è veloce = predicato nominale
  1. Il ghepardo è più veloce del cavallo. – aggettivo qualificativo, grado comparativo di maggioranza, singolare.
Il ghepardo = soggetto      com’è?
è più veloce = predicato nominale       di chi?
del cavallo = complemento indiretto (di specificazione)
  1. L’elefante è meno veloce del cavallo. – aggettivo qualificativo, grado comparativo di minoranza, singolare.
L’elefante = soggetto     com’è?
è meno veloce = predicato nominale              di chi?
del cavallo = complemento indiretto (di specificazione)
  1. Il cavallo è veloce come il levriero. – aggettivo qualificativo, grado comparativo di uguaglianza, singolare.
Il cavallo = soggetto          com’è?
è veloce = predicato nominale        come?
come il levriero = complemento indiretto ( di modo)
  1. Le punture dell’ape sono dolorose come quelle della vespa. – aggettivo qualificativo, grado comparativo di uguaglianza, femminile e plurale.
  2. Il Monte Bianco è più elevato del Gran Sasso. – aggettivo qualificativo, grado comparativo di maggioranza, maschile e singolare.
  3. Le margherite sono meno profumate delle violette. – aggettivo qualificativo, grado comparativo di minoranza, femminile e plurale.
  4. La lumaca è lenta. – aggettivo qualificativo, grado positivo, femminile e singolare.

Nessun commento:

Posta un commento