28 ottobre 2012

Punti, rette, segmenti (quarta)


Il punto è un elemento geometrico che non ha dimensioni, né lunghezza, né larghezza, né spessore. Ogni punto viene indicato con una lettera maiuscola.
La linea è un elemento geometrico formato da un insieme infinito di punti. Ha una sola dimensione: la lunghezza. Ogni linea viene indicata con una lettera minuscola.
La linea retta è una linea formata da un insieme infinito di punti disposti lungo la stessa direzione.
La semiretta è ciscuna delle due parti in cui un punto divide una retta; il punto è detto origine della semiretta. Ogni semiretta ha un’origine, ma non ha fine.

Le linee rette tra loro possono essere:
-          Parallele, quando non hanno alcun punto in comune.
-          Incidenti, quando hanno un punto in comune.
-          Perpendicolari, quando sono incidenti e dividono il piano in parti uguali. Gli angoli formati da due rette perpendicolari sono tutti uguali e sono angoli retti.

Il segmento è una parte di linea retta compresa tra due punti. Due segmenti possono essere:
-          Consecutivi, quando hanno un estremo in comune.
-          Adiacenti, quando oltre a essere consecutivi appartengono anche a una stessa retta.
Ogni segmento viene indicato con due lettere maiuscole con sopra un trattino.

Esercizi:
-          Disegna una retta orizzontale, due rette verticali e una retta obliqua, poi dividi ogni retta in due semirette, indicando il punto di origine.
-          Disegna due rette parallele verticali e due rette incidenti entrambe oblique.
-          Disegna due rette incidenti di cui una obliqua.
-          Disegna quattro rette parallele orizzontali.
-          Disegna la retta b, perpendicolare al segmento AB.
-          Disegna due segmenti adiacenti e due segmenti consecutivi.
-          Disegna il segmento CD incidente alla retta obliqua a.

Nessun commento:

Posta un commento