17 aprile 2012

IL TEMPO IMPERFETTO

Il tempo impefetto del modo indicativo esprime azioni avvenute in un tempo precedente al momento in cui si parla.
Sottolinea i verbi al tempo imperfetto.
Quando ero molto piccolo camminavo a quattro zampe come un cagnolino e, se provavo ad alzarmi, mi ritrovavo disteso per terra. Non riuscivo a mangiare da solo. La mamma mi dava un cucchiaio, ma io lo sbattevo nella pappa e spruzzavo dappertutto. Poi ridevo e ridevo perché tutti quelli intorno a me ridevano.
Coniuga al tempo presente ed impefetto:
mangiare – ridere – dormire
Fai l’analisi grammaticale dei verbi poi coniuga:
(Io) volevo= voce del verbo volere, seconda coniugazione, modo indicativo, tempo imperfetto, prima persone singolare.
prende – dormivate – sognava – ascolti – urlavano.
Tu com’eri quando eri piccolo? E cosa facevi? Descriviti usando il tempo imperfetto.

Nessun commento:

Posta un commento